Datto, fatto!

Tranquilli, non è un errore di battitura… solo un “simpaticissimo” gioco di parole! Oggi, nella terza e penultima chiacchierata sulla sicurezza IT in occasione dell’omonimo mese, parliamo di immediatezza.

La tempestività quando si parla di Sicurezza IT è un concetto chiave ed è legata alla società in cui viviamo. Le nostre aziende sono chiamate a rispondere in tempo reale a tutti gli attori che girano intorno al nostro business: clienti, fornitori e collaboratori tra i più ovvi, ma anche lo Stato, l’Agenzia delle Entrate e tutti gli enti governativi.

I vostri dati digitali sono davvero al sicuro?

Pensiamo per un attimo a tutti gli adempimenti fiscali a cui siamo sottoposti: su cosa si basano? Sulla contabilità che l’azienda tiene. E la contabilità oggi, di cosa è composta? Di dati digitali. Certo, siamo tenuti alla conservazione cartacea ma immaginate per un attimo che il vostro gestionale subisca un danno e faccia scomparire gli ultimi 10 anni di contabilità.

Se non siete svenuti al solo pensiero, avrete già capito dove vado a parare: in azienda si scatenerebbe un putiferio.

Le drammatiche conseguenze della perdita di dati e del fermo azienda

Il vostro ufficio amministrativo dovrebbe ricostruire l’intera storia contabile, trovandosi a fare straordinari impossibili e molto probabilmente vi costringerebbe ad assumere qualche figura temporanea a supporto.

Spese su spese (non previste). E poi, come si fa con tutti gli altri stakeholders?

Il gestionale è il cuore pulsante di tutte le aziende: è lì che vengono smaltiti gli ordini e che viene monitorato il flusso di magazzino. È da lì che le spedizioni vengono tracciate e ne viene gestito il flusso.

In poche parole, un blocco al gestionale è un blocco all’azienda stessa.

Come salvaguardare l’azienda in caso di blocco dell’infrastruttura IT e/o del gestionale

E allora come poter essere sicuri che in caso di problemi all’infrastruttura IT il danno subito diventi marginale e irrisorio?

Occorre adottare una soluzione di Disaster Recovery immediata, che permetta di rimettere “in piedi” il sistema in tempo reale e che non faccia perdere più di qualche minuto di lavoro.

Trovandoci a gestire le esigenze di backup e ripristino dei nostri clienti da oltre 10 anni, abbiamo sperimentato tante soluzioni che si ponevano questo obiettivo, ma la risposta alle nostre preghiere è arrivata solo all’inizio del 2017, quando sul nostro mercato si è fatta strada la soluzione definitiva: DATTO.

DATTO – che prende il nome dall’omonima azienda americana che lo ha creato – è una suite di soluzioni che permettono alle aziende di effettuare un backup ogni 5 minuti (si avete letto bene) di tutta la loro infrastruttura e – in caso di blocco ad una macchina – di riprendere il lavoro in una manciata di minuti, passando dall’ambiente di produzione a quello di replica senza interruzioni.

Perché scegliere Datto?

DATTO è LA soluzione per chi vuole davvero sentire sulla pelle cosa significa Continuità Operativa. Perché che senso ha parlare di continuità se per passare da un ambiente di lavoro all’altro occorrono 2 ore e se l’ultimo backup che posso ripristinare risale a ieri?

Per i nostri clienti DATTO è stata al tempo stesso una rivoluzione e una manna dal cielo, perché con una soluzione unica ha risolto 3 problematiche preoccupanti per tutte le aziende:

  • Riduzione drastica dei tempi che intercorrono tra un backup e l’altro;
  • Disponibilità un ambiente di lavoro identico a quello di produzione, dal quale poter continuare con le attività quotidiane in caso di blocco del sistema informativo, sia localmente che in cloud;
  • Possibilità di recuperare velocemente i dati compromessi da un eventuale ransomware;

Se DATTO risponde concretamente a queste 3 esigenze, la palla ora passa all’azienda: chi può in tutta serenità alzare la mano e affermare che in caso di blocco all’infrastruttura IT non subirebbe danni ingenti e costosi?

Cosa si rischia senza un sistema di business continuity efficace

E, per coloro che hanno un occhio più attento al lato finanziario: quanto costa un giorno di fermo della vostra azienda?

Non ci è possibile rispondere con una cifra che sia corretta per tutti, ma abbiamo una risposta universale: vi costa molto di più rispetto al mettere in sicurezza la vostra infrastruttura e fare prevenzione. Questo sì che è un dato certo.

Il mese della sicurezza IT è un’ottima occasione per fermarsi a riflettere su questi temi e se non l’avete ancora fatto, vi invitiamo a scaricare il nostro ebook dedicato alle soluzioni Datto, gratuitamente! Altrimenti, contatta un nostro esperto per un primo consulto gratuito!