Grazie a quanti hanno partecipato giovedì scorso al Cybersecurity Lunch & Learn, il nostro evento sulla sicurezza informatica organizzato con WatchGuard e incentrato sulle minacce concrete e attuali dalle quali dobbiamo difenderci, per tutelare le nostre aziende.

Matteo Cecchini, il nostro Direttore Commerciale insieme ai colleghi di WatchGuard Ivan De Tomasi (Country Manager per l’Italia)  e Fabrizio Croce (Area Director per il Sud Europa) hanno presentato ai partecipanti un denso riassunto di quante e quali minacce mettono in pericolo le nostre aziende ad oggi.

Abbiamo parlato ovviamente di Cryptolocker (lo avevamo già menzionato in questo articolo di qualche mese fa) e di ransomware  allargando la visione su queste due minacce che si sono fatte sempre più insidiose e subdole, ma soprattutto ci siamo concentrati sul cambiamento che tutti dobbiamo portare alle nostre abitudini di navigazione (fuori e dentro l’azienda).

Debora Cicognani (IT Manager di Sora SpA) è stata super disponibile nel condividere con i nostri ospiti la sua esperienza: grazie ai servizi APT e UTM presenti all’interno degli apparati WatchGuard, uniti ad una buona formazione verso i suoi colleghi – e vogliamo dire grazie anche al supporto di T-Consulting? 🙂 – è riuscita a proteggere l’Azienda in cui lavora da ben 16 attacchi solo negli ultimi giorni!

Il messaggio finale è stato forte e chiaro “nessuno è immune” e per quanto possa terrorizzare questa prospettiva è l’unica capace di farci mettere in guardia e di stimolare un cambiamento nella considerazione del pericolo “cyber”.

Per chi non è potuto intervenire all’evento, i nostri consulenti sono a disposizione per approfondire questi temi e per consigliarvi sulle “buone abitudini” di sicurezza.